dal 19 settembre al 31 dicembre 2009
Oratorio di S. Caterina ad Antella
BAGNO A RIPOLI (FI)

La mostra 'L'Oratorio di S. Caterina all'Antella e i suoi pittori' sarà allestita a Bagno a Ripoli, a sud di Firenze, dal 19 settembre al 31 dicembre, nell'Oratorio di S. Caterina, gioiello adagiato tra la Ponte a Ema di Gino Bartali e l'Antico Spedale del Bigallo. Sarà, dopo il Cigoli a Figline Valdarno, la nuova esposizione de 'La Città degli Uffizi', curata da Angelo Tartuferi.

Doppio spettacolo per il visitatore: le tavole dipinte dai pittori che lavorarono all'affrescatura dell'Oratorio (Spinello Aretino, Agnolo Gaddi, Maestro di Barberino, Pietro Nelli) e quindi gli splendidi affreschi di questi artisti, in un edificio medievale di rara armonia. «Molte opere esposte agli Uffizi – spiega Antonio Natali, direttore della Galleria – vengono dai dintorni di Firenze. Con le mostre della 'Città degli Uffizi' si allargano i limiti di territorio e ospitalità. Tutti hanno visto S. Gimignano, ma quanti conoscono l'Oratorio di S. Caterina, che contiene affreschi fra i più importanti del '300? Bisogna diffondere la conoscenza di luoghi meno noti ma bellissimi». «Con questa mostra – aggiunge il sindaco di Bagno a Ripoli Luciano Bartolini – il nostro Comune ha costruito un nuovo modello operativo, coinvolgendo un intero territorio. Tutti sono protagonisti dell'evento e contribuiscono alla sua realizzazione, ognuno per la sua specificità: associazioni, agriturismi, agricoltori, commercianti, ristoratori. È nata anche una cordata di grandi e soprattutto piccole realtà locali (commerciali, artigianali e di servizi) che accollandosi l'onere economico della mostra si sono rese protagoniste di un evento nell'evento, quello di chi ama la propria terra, sa guardare oltre e ha il coraggio di mettere in gioco risorse. Il nostro Comune è volano e motore dello sviluppo locale, di un processo che fa crescere globalmente la Comunità».
Interessante ed economica anche l'offerta turistica nelle strutture Vivahotels e nelle attività ricettive della zona.

Organizzano: Comune di Bagno a Ripoli, Galleria degli Uffizi, Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Firenze, Provincia di Firenze, Fondazione Romualdo Del Bianco

Informazioni: tel. 055055