Sanela, piccola kosovara dal cuore malato9 agosto 2009, ore 21
Jardin de l'Ange
COURMAYEUR (AO)

Aiutiamo la piccola Sanela, bimba kosovara di un anno

I grandi successi della musica degli anni '60 '70 ed '80 della "Carisma band", nella serata di domenica 9 agosto, nel centro di Courmayeur, al Jardin de l'Ange, permetteranno di raccogliere fondi per aiutare Sanela Muric, bimba kosovara di un anno, affetta da una grave malformazione al cuore.
L'evento è stato organizzato dall'associazione "Ana Moise onlus" di Aosta, che da diversi anni si occupa di aiutare bambini stranieri gravemente ammalati, supportando i costi delle cure.

Nel caso specifico, Sanela, attualmente ricoverata all'ospedale "Gaslini" di Genova, necessita di un'intervento urgente in quanto le attuali condizioni di salute non le permettono di aspettare la fine del 2009, quando era stata prevista l'operazione che avrebbe potuto migliorare la sua situazione cardiaca. Inoltre, la terapia salvavita a cui è sottoposta prevede l'assuzione di un farmaco specifico non in commercio, che viene preparato, nelle dosi necessarie per una bimba di un anno, dalla farmacia di Nus, insieme ad una di Novara.
In Kosovo, nazione devastata dalla guerra d'indipendenza, non esiste un sistema sanitario nazionale che si occupa dell'assistenza medica, ma solo della formazione di medici ed infermieri e quindi le possibilità di vita di Sanela, senza l'assistenza economica dell'associazione "Ana Moise", ed il conseguente trasferimento in Italia, rischiano di essere minime.
La serata inizierà alla ore 21, l'ingresso è libero, ma l'obiettivo degli organizzatori, oltre che della "Carisma band" che si è prestata per l'iniziativa, è quello di sensibilizzare e raccogliere la maggior quantità di fondi possibili.

Chi volesse effettuare delle donazioni può indirizzarle presso l'agenzia di Saint-Christophe (Aosta) della banca "Monte dei Paschi di Siena", sul conto corrente bancario 38038/27 (IBAN IT88Y 01030 31730 00000 3803827).